formaggi e birra a Potenza

 Venerdi 11 gennaio si è tenuto il primo  Laboratorio di degustazione e abbinamento con un approfondimento sulla birra e formaggi nella letteratura, nelle pubblicità e nel cinema,  presso Pace Bio con la partecipazione di Birra Morena Birra Morena Lovers

in attesa del servizio completo

incontriamo tra i partecipanti a questo evento troviamo Giusi VILLANO

_mg_0607(in questa foto indossa una spilla di sua creazione)



Giusi Villano ha studiato architettura a Napoli, dove si è laureata nel 2001.
Vive e lavora a Potenza dedicandosi contemporaneamente all’architettura e alla pittura, sua grande passione.
Ha partecipato con successo a numerose mostre collettive e ha frequentato la Scuola del Graffito Polistrato a Montemurro (PZ).
“Da piccola mi piaceva disegnare, lavorare l’argilla, usare i colori. Da questa passione è nata l’idea di creare gioielli e oggettistica in cartapesta, sculture da indossare che esprimono le mie emozioni ed i miei pensieri… colorati”.
La cartapesta, materia povera, semplice, ma ricca di fascino, appartiene alla tradizione di tempi antichi. Progettare e realizzare alcuni oggetti dal design moderno che, in qualche modo, riportino alla mente oggetti della tradizione lucana, proposti in cartapesta trattata con colori e leganti naturali, è stata la mia sfida. I colori e il design dell’oggettistica e dei gioielli, rimandano a quelli del mio territorio: la Basilicata.
I vegetali, le piante, che per secoli sono state la materia prima nel campo dell’arte tintoria, quella che ricavava dai vegetali i pigmenti utilizzati per colorare i tessuti e gli oggetti della vita quotidiana. In Basilicata esistono ancora tante piante “tintorie”, spesso sono sotto i nostri occhi, ma nella gran parte dei casi, viene ignorata la loro proprietà colorante. Sono piante modeste, poco attrattive…ma con un potere cromatico fantastico! Utilizzo anche erbe e fiori essiccati: ginestra, lentisco, menta, malva, salvia, rosmarino, camomilla…anche la scorza e il frutto del melograno …il tutto viene essiccato, trattato, lavorato…attingo anche al mondo delle spezie: curcuma, zenzero, paprica, cannella, zafferano, curry, noce moscata, chiodi di garofano e per finire al vino, caffè e luppolo insomma un …viaggio fra i sensi …un viaggio olfattivo !!!
Le spille che ho realizzato in occasione dell’evento Formaggi e Birra sono in cartapesta con luppolo mentre la lampada Cacio dal design molto semplice è in carta con curcuma per conferire quella giusta tonalità vicina a quella reale.

Ecco alcune foto delle sue produzioni

_mg_0615_mg_0617_mg_0620

 

 

 

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...